I sette posti al mondo più belli.. sotto terra!

foto18.jpg

Cripte, labirinti, catacombe e…altro ancora. Che cosa può motivare l’uomo a spingersi nel profondo della terra? da Londra a Parigi, da Budapest a Mosca, dagli Stati Uniti all’Australia, quelli che andiamo ad elencare sono 7 dei più incredibili esempi nel mondo. Alcuni sono stati costruiti per difesa militare o rifugio, alcuni sono luoghi abbandonati, e altri invece sonovissuti..

Per la serie “Le sette meraviglie del mondo”, di seguito dunque le straordinarie indagini di gallerie, caverne, labirinti sotterranei di sette affascinanti luoghi sottoterra…

foto2.jpgfoto-3.jpg

Parigi, Francia Ebbene sì, sotto la Ville Lumière si nasconde una fitta rete di catacombe, cave e gallerie. Alcune di queste incredibili fotografie sono state fatte da esploratori urbani che illuminavano il posto con candele, realizzando così immagini dagli effetti notevoli. Le altre fotografie mostrano il lavoro della Polizia Generale di Parigi alla fine del XVIII° secolo, quando le epidemie portavano a seppellire le ossa sotto terra, in cave abbandonate, per evitare ulteriori rischi di infezione per la popolazione.

foto5.jpg

foto6.jpg

foto17.jpg

foto-7.jpg

Mosca, Russia Particolarmente privilegiato il fotografo ufficiale di governo russo, data la sua possibilità di immortalare preziosi anfratti e la miriade di gallerie che si snodano sotto Mosca. Chiaro che dietro ci sia poi un gran lavoro di post produzione, fornendo così alle immagini un appeal “surreale”. Immagini davvero impressionanti che mostrano un interessante ventaglio di locations.

foto8.jpg

foto9.jpg

Londra, Inghilterra Il cimitero di West Norwood presenta una notevole collezione di monumenti storici: ancora più prestigiose però sono le catacombe situate al di sotto della cappella sul sito. Come queste immagini mostrano, c’è una notevole raccolta di bare in spazi di varie dimensioni. Quelle fatte in mogano hanno ben resistito all’usura del tempo, mentre lo stesso non si può dire per quelle realizzate con legno di pino. Macabro? Forse sì, ma comunque affascinante.

foto10.jpg

foto11.jpg

Ozarks, Midwest La catena montuosa di Ozark è piena di grotte e miniere che risalgono a molto tempo fa: probabilmente la loro fama è dovuta al fatto di essere il luogo dove è stato scoperto il Radio, dopo che elementi radioattivi stavano cominciando a d essere studiati in Europa.

foto12.jpg

foto13.jpg

foto14.jpg

Budapest, Ungheria Un labirinto di grotte e gallerie per km è il tesoro nascosto di Castle Hill. Si crede sia stato costruito diversi secoli fa per scopi militari,e, più recentemente, è stato utilizzato come rifugio anti aereo durante la Seconda Guerra Mondiale. I visitatori sono oggi ammessi per due tipi di visita: una completamente illuminata, e , per chi ama il brivido, un “torcia” tour che esalta, grazie all’effetto di semi oscurità, archi, volte e gli antichi muri.

foto15.jpg

Orlando, Florida per molto tempo, sotto la cosiddetta Magic Kingdom, circolava la voce di misteriosi tunnel.. Voce fondata, dato che Disney World ha un ampio sistema di passaggi sotterranei usati dai dipendenti per spostarsi più velocemente, in modo rapido e discreto, da un luogo all’altro: queste gallerie strettamente riservate sono larghe quanto basta per il passaggio di pedoni e veicoli, e collegano una serie impressionante di uffici, cucine, caffetterie, etc..,  il tutto al di sotto della facciata scintillante del più famoso parco a tema del mondo.

foto16.jpg

Coober Pedy, Australia Questa piccola città nel mezzo del.. nulla, in Australia, dove si trova una delle più strane case al mondo. Una combinazione di condizioni climatiche e la presenza di opale come principale minerale della regione ha spinto letteralmente i cittadini.. sotto terra! tutto, da abitazioni a chiese, tutto scavato nella terra, come mostrano le immagini sopra. Ovvio che il luogo di cui stiamo parlando costituisca una sorta di attrazione turistica, con tanto di alberghi sotterranei. E sopra? Sopra un bel campo da golf! Anche se poi ci si gioca di notte, date le proibitive temperature diurne!

Insomma, il mondo è bello perché è vario…è proprio il caso di dire!

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo