10 cose da fare ad Amsterdam invece di “fumare”!

am

Libera la testa da pregiudizi ed esci fuori a visitare Amsterdam come se fossi uno del luogo!

Contrariamente a quanto si diceva nel celeberrimo “Pulp Fiction”, ci sono molte più cose che si possono fare visitando la capitale olandese che fumare nei coffee shop (il Bulldog ad esempio è la meta principale per chi si reca ada Amsterdam per motivi legati al fumo e alle cosiddette droghe leggere, nella città legalizzate).  Segnaliamo di seguito dieci buoni suggerimenti per poter vivere Amsterdam come uno che abita nella visitatissima e amatissima capitale olandese.

1) Tuffatevi nell’arte

Da Spui prendere il tram (linea 2 o 5) per Museumplein, dove il museo Van Gogh e il Rijksmuseum vi terranno occupati per ore.. Esperienza memorabile, conoscere la vita e le vicissitudini del grande pittore, dagli inizi agli ultimi dolorosi anni.

Il Rijskmuseum, pochi metri più in là, testimonia il grande valore artistico dell pittura fiamminga.

2) A spasso per la città

Per una escursione, vale la pena farsi il quarto d’ora di treno per Haarlem.

Un bel giro per le boutique, una visita alla chiesa gotica di St. Bavo, un salto al museo d’arte Frans Hals.

Per mangiare, c’è lo spazioso Cafè Brinkman in piazza, e , meglio ancora, un drink al Cafè 1900 sulla strda di ritorno per la stazione dei treni…

ams1.jpg

3) Bevi un drink!

Con più di 1200 pub c’è solo l’imbarazzo della scelta!La fabbrica della birra Heineken è meta imprescindibile, così come il Cafè Belgique, con le sue tipiche birre, La Chouffe e la Trappe Dubbel. Altri luoghi da tenere d’cchio: Gollem, In De Wildeman. E bar Schium.

4) Giro di notte in bicicletta

Amsterdam se possibile è ancora più bella di notte, quando la città è illuminata romanticamente tra ponti e canali. Da Leidseplein si può partire con la bicicletta giù per Kerkstraat, dove si trova lo Skinny Bridge  con tutto il suo fascino.

Se si taglia passando per Waterlooplein e Jodenbreestraat, si arriva a Nieumarkt. A quel punto non sarebbe male fare una visita a The Waag, un pub/ristorante che una volta faceva parte delle mura cittadine, o il brown bar Cafè’t Loosje.

ams2.jpg

5) Club? sì, grazie

Per i pre-party, assolutamente da vedere sono Lux (Marnixstraat 403) Bitterzoet (Spuistraat 2), o Seymour Likely (Nieuwezijds Voorburgwal 250) con la presenza dei migliori DJs.

Discoteche piene di giovani con uan gran voglia di divertirsi? Mazzo (Rozengracht 114), Club More (Rozengracht 133), e Paradiso (Weteringschans 6-8). Musica jazz di qualità invece a Café Alto (Korte Leidsedwarsstraat 115).

ams3.jpg

6) Vestiti, vestiti , vestiti

Passeggia per la  celebre 9 streets (theninestreets.com), dove per l’abbigliamento si può ecletticamente spaziare… Da non perdere, per il Gentil Sesso, il Lady Day, quando cioè si vendono articoli vintage di gusto tipicamente europeo:  moda fashion a prezzi fantastici.. tra i profumi di skin Cosmetics, e altri negozi di culti per intenditrici: Paul Frank Store e Spoiled.

ams4.jpg

7) Mangiamo alla.. olandese!

Niente di più tipicamente olandese di un pò di formaggio locale, Gouda (dal nome della città dove viene prodotto) farcito in un rotolo di pane fresco. Il rituale tipico del vero “dutch”è prendersi un sandwich a Broodje van Kootje (Spui 28), comprare il giornale alla libreria Athenaeum lungo la strada, per poi andare a gustarsi il tutto comodamente in panchina in piazza.

Altra meta irrinunciabile è il Pannekoekenhuis, un piccolo ristorante al secondo piano di una casa su uno stretto canale . Inevitabile immersione in grandi pancakes, serviti dolce o salato. Ugualmente buoni.

8)  Indonesian style

Una  ex colonia olandese, l’ Indonesia, ora occupa Amsterdam, “gastronomicamente” parlando. Un ricco buffet di piatti  a base di riso è la pietanza tipica, e si può gustare ad esempio da Sie Joe. Se si vuole mangiare qualcosa  ad un altro livello, allora Tempoe Dolce, sulla via dei negozi, Utrechtsestraat, o Puri Mas, nel centro nevralgico della città, Leidseplein.

9) Cafè

Al Cafè Zeezicht (Hoofdweg 456) l’ideale è  una colazione sulla terrazza a base di latte e una delle torte di mele migliori in circolazione. Amsterdam è poi piena di “Brown Cafè” (dal tipico color legno dell’interno dei locali), molto frequentati dalla gente del luogo..

Segnaliamone almeno tre: De Balie, Café De Tuin (Tweede Tuindwarsstraat 13), e Café ‘t Smalle (Egelantiersgracht 12).

City_Lights,_Amsterdam,_Netherlands

10) Cammina cammina..

Partendo dalla parte orientale della rinomata Albert Cuyp street market si va nel quartiere multietnico De Pijp. Tra oltre 300 bancarelle dove c’è davvero di tutto, a destra per Ferdinand Bolstraat, poi a sinistra a Stadshouderkade.

Svoltare a destra a Spiegelgracht per un giro nel quartiere antico della città. Se si va poi a sinistra a Herengracht si puo ammirare la celebre serie di case costruite nel ‘600 lungo i canali. Si va per Leidsestraat fino a Singel dove c’è il Singel Lunch Cafè per degustare le saporite zuppe locali e gli altrettanto gustosi panini.

Insomma, tra musei, locali, negozi, Amsterdam è davvero una meta adatta a tutti… Non resta che preparare la valigia!

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

4 commenti to “10 cose da fare ad Amsterdam invece di “fumare”!”

  1. Federico ha detto:

    Grazie per le dritte, Amsterdam è tra le città che voglio visitare di più!

  2. Gustavo ha detto:

    Seguirò i tuoi suggestivi consigli, ma…dopo essermi tuffato nell’arte, essere andato a spasso per la città, aver bevuto un drink, girato tutta la notte in bicicletta, fatto 4 salti in discoteca, comprato vestiti qua e là e, come se non bastasse, dopo essermi “abbuffato” di formaggio olandese e riso indonesiano, finalmente…..berrò un buon caffé e, soprattutto, concedetemelo (perchè credo di essermelo meritato)….mi godrò il tanto sospirato “fumo di Amsterdam”!!!!

  3. Francesca ha detto:

    Sono un’agente di viaggi e non ho ancora visitato Amsterdam!!E’ da tantissimo tempo che dico di andarci!!!Credo proprio che lo farò al più presto!!!

  4. lucia ha detto:

    iO PARTO TRA UNA SETTIMANA, CON IL MIO RAGAZZO ED ALTRE DUE COPPIE. GIà SO CHE SARà UN ESPERIENZA BELLISSIMA… 😉 GRAZIE PER I CONSIGLI

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo