Dove dormire a Roma: piccola guida per trovare un hotel

roma

Quando ci si appresta a partire per un viaggio, la metà del tempo dell’organizzazione si perde nella scelta dell’alloggio. In una città poi così grande e caotica come la capitale del Bel paese è inevitabile domandarsi: dove dormire a Roma?

Fra appartamenti, hotel e B&B ce n’è per tutti i gusti, per tutte le tasche, per tutte le esigenze.

Riusciremo a trovare quello che soddisfa tutte le nostre necessità?

Certamente, occorrono informazioni però. Fidarsi del parere degli altri, di quelli che sono già stati negli hotel di Roma, può essere un po’ di partenza ma dovete documentarvi per farvi una vostra idea sul hotel di Roma che potrebbe rivelarsi quello giusto. Diversa è la questione se viaggiate in un gruppo o se partecipate ad un viaggio organizzato in quel caso potrebbe capitarvi qualsiasi hotel e ci si dovrà accontentare.

Dunque, come prima cosa, la prossima volta che sceglierete dove dormire a Roma fatevi una bella navigata. In rete trovate recensioni, foto, opinioni e tantissime informazioni utili che vi condurranno verso l’hotel di Roma che s’addice a voi, se invece volete andare dritto al punto magari per mancanza di tempo o voglia vi consigliamo di dare uno sguardo su alloggionline.com un portale turistico specializzato nella selezione di hotel.

Quindi iniziamo con lo stabilire delle priorità

Il budget, fissatene uno, vi aiuterà a restringere il campo. Se avete già deciso cosa visitare a Roma questo vi aiuterà maggiormente a restringere il campo poiché potrete cercare gli alloggi nei pressi dei luoghi d’interesse, questo vi permetterà di risparmiare tempo e denaro. Se nell’area attorno ai luoghi che v’interessano non c’è nessun alloggio che vi piace potete vedere nei pressi delle fermate della metrò. Non scegliete un luogo dove dormire a Roma che sia lontano dal centro se non avete un vostro mezzo per spostarvi.

Una volta ristretta l’area di ricerca cerchiamo un elenco dei possibili alloggi in zona. A questo punto dovete domandarvi: che tipologia di alloggio mi occorre?

Gli hotel: si trovano da 3 a 5 stelle e, solitamente, in foto sono tutti accattivanti. Se nel sito dell’hotel che state visitando non ci sono foto potete anche scartarlo. Negli hotel abbiamo a disposizione più comfort che in qualsiasi altro alloggio, ma chiaramente questi variano in rapporto al numero delle stelle.

La maggior parte di base ha: l’aria condizionata, la tv, il wi-fi, la prima colazione inclusa nel prezzo, alcune volte anche il mini frigo. Salendo di prezzo troviamo: servizio in camera, servizio lavanderia, offerte per ristoranti e spa all’interno dell’albergo, servizio baby sitter e molto altro. Anche se il vostro budget è limitato preferite sempre una struttura alberghiera con il bagno in camera e non in comune o vi ritroverete a far la fila.

B&B: soluzione ideale per chi ha un budget limitato, per chi si ferma magari solo per un week-end a Roma o per chi ama gli ambienti spartani. Sono molto meno formali degli hotel e certamente dotati di molti meno comfort ma la prima colazione è inclusa e il bagno non è sempre in comune.

Appartamenti in affitto: ottimi per chi non vuole rinunciare alla propria privacy e ritrovare la comodità che può avere come in casa propria, con il vantaggio aggiunto di poter gestire i propri pasti in autonomia.

Ostelli: consigliati a chi vuole spendere poco e non da troppo peso alla privacy, solitamente spartani ma accoglienti, esistono anche per sole donne. Può essere un’ottima idea per comitive di sole donne.

Tre cose vanno infine valutate per poter giudicare un hotel buono o da evitare: la massima pulizia sempre e comunque, la sicurezza soprattutto la notte e circa la clientela che frequenta l’hotel e la cordialità nonché professionalità dello staff.

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento


  • Tag

  • I siti che seguiamo