In Germania, sui gradini dell’arcobaleno

untitled-2

Per contrastare il cielo plumbeo che spesso sovrasta tante città del Nord Europa l’artista tedesco Horst Glaesker ha pensato bene di decorare la Treppe Holsteiner, una lunga scalinata che si trova nella cittadina di Wuppertal. Il caleidoscopico lavoro di Glaesker rientra in un progetto di arte pubblica chiamato “Seven Stairways”, per il quale sette artisti sono stati invitati a “reinterpretare” altrettante scalinate di Wuppertal. untitled-1

L’incredibile gamma di colori (acrilici) si distribuisce perfettamente nei 112 gradini della scalinata.

wuppertal-1

Ogni colore esprime una differente emozione o stato d’animo: rabbia, gioia, odio, amore….

wuppertal-2

wuppertal-3

wuppertal-4

L’arte non fa capolino per caso a Wuppertal: il regista Wim Wenders la scelse per girarci uno dei suoi film più belli, “Alice nelle città” (1973), ed è qui che si trova il Tanztheater Wuppertal, il il gruppo di teatro danza più importante al mondo, diretto da Pina Bausch.

wuppertal-5

wuppertal-6

L’effetto dall’alto è ancora più bello..

wuppertal-10

wuppertal-11

Wuppertal, che si trova nella Ruhr, la parte nord-occidentale della Germania (dista da Dusseldorf solo 30 Km), durante la Seconda Guerra Mondiale è stata quasi completamente distrutta dai bombardamenti, ma molti monumenti sono per fortuna rimasti intatti. Simbolo della città è la celebre Schwebebahn, una ferrovia monorotaia sospesa con cui si muovono ogni giorno oltre 70.000 passeggeri.

Wuppertal_Schwebebahn_2005


Related Blogs

  • Related Blogs on colori
  • Related Blogs on Europa
  • Related Blogs on Germania
Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo