Visitare e Vivere a Firenze

Visitare e vivere Firenze

Visitare Firenze è un’esperienza unica, chi ama l’arte non può non vedere questa famosa città Italiana almeno un volta.
Sono molti i turisti che una volta visitata Firenze si innamorano di questa città, molti di questi tornano spesso a Firenze mentre altri decidano di trasferirsi per lunghi periodi.

Sono moltissimi i tours in Florence da fare in questa città italiana come: i monumenti, le chiese maestose, i musei con le loro opere immortali, il centro storico della città stesso è un museo a cielo aperto tutto da scoprire camminando per le antiche strade e piazze di questa città italiana.
Per visitare Firenze in tutta la sua bellezza ci vuole moltissimo tempo lo sanno bene i fiorentini che spesso scoprano cose che non conoscevano nonostante vivano a Firenze da sempre.
Per questo motivo capita che alcuni stranieri si innamorino di Firenze a tal punto da trasferirsi per lunghi periodi se non definitivamente.
Un altro aspetto che affascina chi visita Firenze è lo stile di vita che ancora si può avere vivendo in questa città italiana, Firenze è un città abbastanza piccola soprattutto per quanto riguarda la parte più antica.
Camminando nel centro storico in mezzo alle bellezze artistiche ed ai monumenti storici sembra di essere in un’altra epoca, anche le stradine e le piazze più piccole del centro storico di Firenze danno questa affascinante sensazione di vivere in un mondo diverso da quello moderno.
In alcune zone di Firenze esistano ancora le piccole botteghe artigianali dove si lavora secondo i vecchi metodi artigiani, sono molte anche le trattorie tipiche che offrano cibi toscani preparati secondo le antiche ricette.
Altri luoghi caratteristici sono i vinaini dove si possano assaporare gli ottimi vini toscani accompagnati da salumi e formaggi tipici di questa zona, per chi ama il cibo di strada ci sono i le botteghe ambulanti dove si può mangiare la classica trippa alla fiorentina e i panini al lampredotto anche questi accompagnati da un buon bicchiere di vino rosso.
Firenze nonostante sia conosciuta per essere la culla del rinascimento è anche una città popolare dove la vita quotidiana unisce in continuazione questi due aspetti diversi della città, camminando per Firenze si alternano in continuazione grandi palazzi a zone popolari, strade e piazze maestose a strade strette dove il sole non arriva nemmeno in estate.
Questa ambivalenza di Firenze unita alla sua dimensione a misura d’uomo rende questa città della Toscana un luogo unico al mondo dove oltre all’arte, al buon cibo e a molte altre attrazioni si può godere anche di un ottima qualità della vita.

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo