Capodanno a Madrid 2011

Dulcis in fundo: concludiamo in bellezza il nostro tour dell’ultima notte dell’anno nelle città italiane e  nelle due  più importanti capitali spagnole con la splendida Madrid. Una volta smaltita la sbornia di dolciumi, baci e regali sotto l’Albero non fatevi prendere dal panico se non avete idea di dove trascorrere le ultime ore del 2010, perchè ce l’abbiamo noi una soluzione, anzi, la soluzione che vi permetterà di svoltare alla grande, per un inizio d’anno davvero “col botto”:  “Nochevieja”  a Madrid sia! Qui nel cuore della Spagna la ricorrenza è sentita in maniera particolare, per cui preparatevi ad una lunga notte che, tra la celebre movida e una serie di riti e tradizioni secolari, non dimenticherete mai! Feliz Año Nuevo!

La sera del 31 dicembre  in città  tanto i turisti  quanto i madrileni  d.o.c. non si perderebbero per nulla al mondo quello che è il centro nevralgico dei festeggiamenti, ovvero Plaza Puerta del Sol: qui dove si trova il “chilometro zero” (il punto da dove si misurano le distanze delle strade in Spagna) tutti aspettano la mezzanotte fissando il celeberrimo orologio della Real Casa de Correos. Per tradizione, usanza portafortuna, a dodici secondi dalla mezzanotte bisogna mangiare dodici acini d’uva (esprimendo ogni volta in desiderio), cadenzati dai rintocchi delle campane che per l’occasione tutta Madrid sente suonare all’unisono.

Da questo momento in poi, inizia la festa vera e propria, tra spettacoli pirotecnici e brindisi in continuazione. Come è un po’ ovunque, veglioni in locali discoteche sono all’ordine del giorno, anzi, della notte! Se il clima d’euforia tipico che c’è la notte di San Silvestro si respira in ogni angolo della terra, potete immaginare quello che può essere in una città “folle” 365 giorni l’anno come è Madrid: vi basti sapere che i madrileni il 31 dicembre sono soliti indossare parrucche ( le cosiddette “pelucas”… nella splendida Plaza Mayor ne trovate a volontà tra le tante bancarelle) in pieno stile Carnevale, per poi andarci in giro, a spasso per la metropoli illuminata a giorno da migliaia di luci e fuochi d’artificio.

A questo punto, dato che i tempi sono più che ristretti, non vi resta che prenotare, scegliendo nell’ampia gamma di b&b e hotel a Madrid che trovate sul sito Alberghi Madrid.  Nella metropoli spagnola il vostro 2011 non potrebbe iniziare meglio! Nel frattempo noi vi auguriamo di cuore Buone Feste e.. un felice anno nuovo! Tanti auguri!! Feliz Año Nuevo!

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

2 commenti to “Capodanno a Madrid 2011”

  1. Sigue disfrutando de la noticia…

    Capodanno a Madrid 2011 | Trip’n Blog…

  2. boiler replacement ha detto:

    boiler replacement…

    Capodanno a Madrid 2011 | Trip’n Blog…

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo