Natale a Milano 2010

natalemilano2010

Il calendario ci dice che Novembre è finito, e che da domani si entra nell’ultimo mese dell’anno, e di conseguenza in pieno clima natalizio! Le vetrine dei negozi e le finestre della case iniziano ad essere adornate con decorazioni di ogni tipo, addobbi luccicanti e luci colorate. Dalle metropoli alle città più piccole, il magico spirito del Natale sta per contagiarci tutti ancora una volta. Se non siete mai stati a Milano in questo periodo, beh, fate in modo che nel 2010 possa essere la volta buona: non ve ne pentirete, perchè il capoluogo lombardo è un’autentica miniera di eventi e manifestazioni a tema natalizio. Volete saperne di più? Non avete che da leggere quanto segue…

Esattamente come una bella donna, Milano sa come e quando è il momento di prepararsi per un importante evento, e non è un caso infatti che alla città l’operazione di “make up” natalizio riesca sempre particolarmente bene. I riflettori intanto si accendono già dal 7 dicembre, che è il giorno della Festa del Santo Patrono, Sant’Ambrogio, e come tradizione vuole, si tiene al Teatro della Scala il canonico concerto, la “Prima della Scala”, che quest’anno ci presenta “La Valchiria”, celeberrima opera lirica firmata da Richard Wagner e qui sotto la direzione del maestro Daniel Barenboim.

milanonatale

In realtà il Natale comincia a sentirsi già tre giorni prima, perchè il 4 dicembre si aprono le porte del Villaggio delle Meraviglie: torna nella suggestiva cornice dei giardini di via Palestro il parco tematico che per il terzo anno consecutivo regalerà tanti momenti spensierati alle famiglie che accorrono numerose. Niente di più facile! In uno scenario da favola i bambini trovano divertimenti di ogni tipo e gli adulti possono curiosare negli oltre quaranta chalet in legno decorati con tanto di gnomi e folletti, gustando le tante specialità gastronomiche tra uno spettacolo e l’altro. Due piste per cimentarsi col pattinaggio su ghiaccio, il teatrino degli elfi, e il circo di Moira Orfei con i suoi mille segreti contribuiscono ad arricchire un calendario di eventi la cui conclusione coincide come di consueto con l’Epifania.

Se i mercatini di Natale sono la vostra passione, ecco un interessante “vademecum” a quelli più indicati per cercare le occasioni e le idee originali per i vostri regali ad amici e parenti: non si può non menzionare in primis la tradizione meneghina della Fiera degli O Bej! O Bej!, la Fiera natalizia per antonomasia di Milano che vanta un passato storico che si perde nella notte dei tempi (addirittura al 1288). Per tre giorni, dal 5 dicembre all’8, Festa dell’Immacolata, proverete il piacere di perdervi tra giocattoli, antiquariato, dolci e molto altro ancora nelle 400 coloratissime bancarelle allestite tra la Cattolica e il Castello Sforzesco.

natalemilano3

In alternativa una iniziativa che va per la maggiore è lo Smart Market, il il Mercatino di Natale di Secondamano. Cinquantacinquesima edizione per questa iniziativa all’insegna del riciclo e del recupero al Mediolanum Forum di Assago (MI) che domenica 12 dicembre 2010 vi permetterà di spendere poco e di trovare al contempo quello che cercate, che sia un pensierino di artigianato, un giocattolo d’altri tempi o un capo di abbigliamento “vintage” e in quanto tale all’ultima moda! Sono ben 450 gli espositori, e non mancheranno quelli professionali food e performances musicali dal vivo.

Lo stesso week end, quello dell’11 e 12 dicembre, potete fare tappa ai Mercatini di Natale di Lazzate, il borgo nei pressi di Milano che è divenuto famoso per come ricrea il Natale in previsione delle festività ormai vicine: anche qui stand con i profumi di prelibatezze di ogni tipo si alternano a spettacoli di strada e feste per bambini per regalare a tutti la possibilità di viversi al meglio una calda atmosfera natalizia.

Concludiamo in bellezza ricordando che non poteva non trovarsi a Piazza Duomo l’orgoglio del Natale 2010 a Milano, ovvero un immenso albero che si staglia con i suoi 48 metri di altezza nel centro della piazza simbolo della città. La novità di quest’anno è che l’Albero di Natale avrà un lussuoso sponsor, la gioielleria Tiffany (non caso presente alla base con un temporary store di ben 200 metri quadrati… per la gioia del gentil sesso!). Dal 4 dicembre al 6 gennaio saranno 100.000 le lampadine a led a basso consumo necessarie per illuminare l’abete rosso che naturalmente, in tempo di eco sostenibilità, è stato scelto tra una serie di alberi destinati all’abbattimento.

natalemilano2

Una bella passeggiata per le vie del centro storico, da Piazza Duca d’Aosta a San Babila, abbagliati dalle vetrine dell’elegante Corso Vittorio Emanuele e di Corso Europa. Già solo per questo varrebbe la pena andare a passare il Natale a Milano! Perchè non farlo, allora? Sul sito di Milano Alberghi tante offerte e last minute su b&b e hotel a Milano. Pensateci, prenotate, partite, e.. Buon Natale a tutti!

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo