Ponte 1 novembre a Siena 2010

Se state pensando che vi piacerebbe tanto visitare Siena ma che non avete tempo, vi ricordiamo che si sta avvicinando la Festa di Ognissanti: quest’anno il 1° novembre è lunedì, e questo significa che l’ultimo week-end di ottobre per una volta si presenta più lungo del solito!! Dunque niente scuse! L’occasione è più che ghiotta per immortalare con la vostra fotocamera digitale la celebre Piazza del Campo e tutti gli altri splendidi scorci della bella cittadina toscana. In più per il ponte del 1 novembre a Siena ci sono eventi e iniziative di notevole interesse, dall’arte alla musica, dalla danza alla storia…

La vita di Michelangelo. Carte poesie, lettere e disegni autografi

Senza dubbio è il fiore all’occhiello di questa stagione la strepitosa mostra che il Complesso Museale di Santa Maria della Scala ospita dallo scorso 4 settembre, tutta imperniata sulla figura di Michelangelo Buonarroti. La novità consiste nel fatto che il visitatore ha la possibilità di approfondire la conoscenza della vita del grande artista attraverso l’esposizione di tantissimo materiale cartaceo da lui firmato: scambi epistolari, disegni, testimonianze delineano così le tappe della vita del genio rinascimentale e anche il suo rapporto con Siena, per un excursus da non perdere! Va detto però che sono gli ultimi giorni della mostra, per cui.. affrettatevi! il 14 novembre è l’ultimo giorno utile!

Capolavori e Restauri del Comune di Siena e della Fondazione Monte dei Paschi di Siena

Stessa sede, il Complesso Museale di Santa Maria della Scala, per un’altra mostra di indubbio prestigio, che ha aperto i battenti lo scorso 23 settembre: come dice il titolo sono esposte opere che fanno parte di due preziose collezioni, quelle del Comune di Siena, e della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, per l’appunto. Un viaggio nella storia dell’arte senese tra tele, sculture, apparati liturgici in molti casi esposti dopo una accuratissima opera di restauro realizzata per l’occasione.

sienagraham

Martha Graham e l’eredità della danza moderna

Se pensate di andare a Siena già da venerdì 29 ottobre , avrete subito un evento da non perdere…. Martha Grahm è stata è la più grande danzatrice statunitense del secolo scorso, nonché la “madre” della danza moderna. Il prossimo aprile ricorre il ventesimo anniversario della sua morte, e si prevedono in tutto il mondo innumerevoli omaggi alla coreografa che è stata e continua ad essere fonte d’ispirazione per generazioni di artisti del mondo del balletto e del teatro. La città di Siena ha deciso di rendere omaggio alla sua figura con un convegno e uno spettacolo il 29 ottobre. La tavola rotonda sarà ospitata il pomeriggio del venerdì nel Salone storico della Biblioteca degli Intronati di Siena, mentre la sera sarà la volta dello spettacolo della Martha Graham Dance Company al Teatro dei Rinnovati.

Blues Kings in concerto

Se la danza non fa per voi, una valida alternativa la sera del 29 ottobre potrebbe essere l’esibizione dal vivo dei Blues Kings . Nel cuore del centro storico al Kroeg Pub suonerà per i tanti presenti la blues band che è interamente toscana: il leader voce/chitarra infatti è una “gloria” locale, l’armonicista è di Livorno, l’hammondista è nata a Pistoia, il bassista a Prato, il batterista nel livornese! Tanti classici del blues saranno re-interpretati, pe riletture “indiavolate” di successi firmati da grandi nomi come Muddy Waters, BB King ed Eric Clapton.

L’autunno senese merita ampiamente di fare da suggestivo sfondo alla vostra gita “fuori porta”, non trovate? Date allora un’occhiata sul sito di Siena Viva alle offerte e last minute per quanto riguarda b&b, agriturismo e hotel a Siena, ce ne sono a volontà! Buona festa di Ognissanti a tutti!

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo