Ferragosto 2010 in Toscana

Per fare delle belle vacanze non c’è bisogno di andare chissà dove.. certo, le mete esotiche hanno il loro fascino, conoscere culture e tradizioni lontanissime migliaia di chilometri da dove viviamo è sempre interessante, però possiamo con sicurezza affermare che scoprire per la prima volta o apprezzare per bene tutte le meraviglie naturali e artistiche dello Stivale non ha prezzo.
Ecco perchè invitiamo sempre a valorizzare le nostre splendide regioni, la Toscana “in primis”, una terra che può vantare pochi eguali, se si pensa al grande patrimonio storico e artistico che custodisce, e alla bellezza irraggiungibile sia delle sue coste che delle sue campagne. Oggi vi proponiamo pertanto un piccolo assaggio del ricco menù di proposte per chi di voi è interessato a trascorrere l’imminente Ferragosto in Toscana…

Palio di Siena

Non potevamo non iniziare il nostro tour estivo per la Toscana citando una delle manifestazioni folkloristiche per antonomasia in Italia, ovvero il Palio di Siena. Il secondo e ultimo annuale appuntamento col Palio, dopo quella del 2 luglio (Palio di Provenzano), si terrà come tradizione nella classica cornice di Piazza del Campo il prossimo 16 agosto, giorno del Palio dell’Assunta. Siete pronti? Rullo di tamburi, stendardi sventolanti, cavalli scalpitanti e fantini concentrati… le contrade si sfidano nella più emozionante delle sfide, per uno spettacolo che non finisce mai di entusiasmare.

Balestro del Girifalco a Massa Marittima (Grosseto)

Due giorni prima invece, cioè sabato 14 agosto, sarà la volta di un’altra sfavillante rievocazione storica toscana, cioè il Balestro del Girifalco a Massa Marittima, iniziativa che si svolge due volte all’anno, a maggio (in onore di San Bernardino degli Albizzeschi) e ad agosto per l’appunto, quando si ricorda la costituzione del Libero Comune avvenuta il 31 luglio 1225. Il 105° Balestro del Girifalco dedicato al 50° anniversario della fondazione della Società dei Terzieri Massetani sarà come sempre preceduto da un corteo storico di 200 figuranti e dall’esibizione della Compagnia Sbandieratori, preludio alla gara vera e propria, che promette emozioni a non finire.

1082-1

Musica W Festival 2010 a Castellina Marittima (Pisa)

Tra i numerosi appuntamenti musicali che si affastellano nel bollente calendario toscano di agosto, ve ne vogliamo suggerire uno che è arrivato nel 2010 alla sua sedicesima edizione: stiamo parlando del “Musica W Festival “di Castellina Marittima. Lo scorso anno le presenze registrate sono state da record assoluto (oltre 50.000 nei cinque giorni di festival)! Dall’11 al 15 agosto il bellissimo paesino in provincia di Pisa fa da suggestivo sfondo ad una kermesse ricca di ospiti più o meno famosi, ma tutti di qualità, oltre a seminari, workshop ed esposizioni a sottolineare l’interessante meltin’pot culturale dell’iniziativa.

Archeologi nell’800. Le città riscoperte fra Etruria e Lazio antico a Vetulonia

Rimaniamo sempre in provincia di Grosseto per segnalare una mostra che è stata inaugurata lo scorso 11 luglio al museo civico archeologico Isidoro Falchi di Vetulonia, comune di Castiglione della Pescaia. Se siete amanti dell’archeologia e siete attratti da rari reperti miracolosamente rinvenuti dopo anni di scavi, questo è l’evento che fa per voi!

Diario di viaggio in Eritrea a San Gimignano

La “Manhattan del Medioevo” (per via delle sue numerose torri) ospita invece una mostra fotografica di grande valore non solo artistico, ma anche “sociale”, dato che spinge non poco il visitatore alla riflessione. Con “Visioni d’immagine- Diario di viaggio in Eritrea” la mostra personale di Pietro Bertea è anche l’occasione di vedere un reportage fotografico che lascia il segno. Abitudini, quotidianità, luoghi, volti di una terra povera ma con tanto da offrire. L’iniziativa, completamente gratuita, è visibile al Palazzo della Cancelleria di San Gimignano.

Dal momento che vacanze vuol dire anche puro e semplice ozio, se non avete voglia di tuffarvi in feste, sagre e rievocazioni storiche, o se siete troppo pigri per scegliere la mostra e l’evento che fa per voi, in Toscana potete anche rifugiarvi in un bel agriturismo immerso nella quiete della campagna, e godervi per qualche giorno il vostro meritato riposo.

Nella scelta della struttura può essere decisivo quanto propone il sito toscanaviva.com, con la sua vasta gamma di di proposte, sia in termini di prezzi che di esigenze, sempre mantenendo fermo il punto della qualità. Fatta la valigia? Forza, manca poco! Buone vacanze!

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo