Natale in Toscana 2010

toscananatale

Se vi state domandando senza successo quale potrebbe essere una regione italiana dove trascorrere come si deve le ormai imminenti vacanze di Natale, la risposta ve la forniamo noi: la Toscana. Una ricorrenza religiosa così importante come è il Natale vale particolarmente la pena di essere vissuta in quella che è una terra che tutto il mondo ci invidia per le tante frecce al suo arco: arte, storia, antiche tradizioni, paesaggi mozzafiato e, last but not least, leggendaria gastronomia! Sono talmente tante le iniziative che fioccano inerenti al Natale in Toscana che vi consigliamo di leggere il nostro prezioso vademecum per godervi al meglio il clima di festa “Made in Tuscany”!

Punto di partenza del nostro toscano tour natalizio è il capoluogo della regione nonché “Culla del Rinascimento”, Firenze. Ve la immaginate coma possa essere unica la sensazione di perdersi tra le botteghe di Ponte Vecchio che fanno a gara per l’addobbo più natalizio? E se può essere curioso bere birra e mangiare brezel, anziché i più tradizionali vin santo e cantucci, nel Mercatino Natalizio di Heidelberg, conosciuto anche come il Deutscher Weihnachtsmarkt a Piazza Santa Croce, per tutte gli altri eventi vi rimandiamo al nostro speciale Natale a Firenze 2010.

In provincia di Firenze segnaliamo poi i tanti appuntamenti di “Fucecchio Incantata 2010“, “La via dei Presepi a Castelfiorentino“, che ripeterà certo il successo della prima edizione, forte degli oltre 30 presepi artistici e artigianali che illumineranno fino al 9 gennaio il centro storico alto della cittadina, e i “1000 Presepi per Palazzuolo“, una piccola ma già consolidata tradizione che ritorna per il sesto anno consecutivo a Palazzolo sul Senio: bancarelle, stand gastronomici, artisti di strada, un “Borgo delle Meraviglie” tutto per i bambini e naturalmente presepi ovunque, sia in spazi pubblici che privati, interni ed esterni. Anche nel 2010 si potrà votare il presepe preferito, e per essere precisi il più innovativo, il più tradizionale, il più artigianale.

nataletoscana2

Ci spostiamo in un’altra celebre meta turistica toscana, Pisa, perchè fino al 24 dicembre nella città della Torre merita davvero una visita il Mercatino di Natale estremamente ben realizzato sotto le Logge dei Banchi e in Largo Ciro Menotti. Degno di nota anche il cartellone di “Arti Sapori e Musica sotto l’Albero” in quel di Massa Marittima (Grosseto), senza dimenticare che ogni domenica del mese fino al 19 dicembre potete sfogare la vostra voglia di regalo con “Bancarella Shopping” a Livorno.

Nella piazza di Lucca dove si trova la chiesa di San Michele in Foro è molto facile che non sappiate resistere nei 70 stand del rinomato Mercato Natalizio di Lucca alle tentazioni gastronomiche o a comprare in vista del Natale i tanti pregevoli oggetti d’artigianato locale che troverete. Da segnalare inoltre (ma chiude i battenti il secondo weekend di Dicembre) il Mercato Medievale: se volete fare un tuffo nel passato, è l’evento che fa per voi! Una iniziativa originale e istruttiva per scoprire, tra giocolieri, mangiafuoco e figuranti in costume, come si festeggiava il Natale nel Medioevo.

nataletoscana3

Rimanda alle antiche atmosfere medievali anche il mercatino natalizio ospitato nel centro storico del bellissimo borgo di Torrita di Siena, mentre per quanto riguarda Siena stessa, tutte le info utili sulle feste natalizie nella città del Palio sono sullo speciale che abbiamo pubblicato qualche giorno fa, Natale  a Siena 2010.

Ci sarebbe da andare avanti all’infinito, ma per questa volta ci fermiamo qui, non prima di avervi segnalato le tante leccornie e le idee regalo da mettere sotto l’albero a non finire nel caratteristico Mercatino di Natale di Arezzo: 34 gli stand che fino al 6 gennaio potrete trovare tra Via dell’Anfiteatro, piazza San Jacopo e piazza Risorgimento. C’è spazio anche per la solidarietà, con la raccolta fondi per iniziative a sfondo benefico, perchè il Natale è anche (e soprattutto) questo.

toscananatale2010

Non si può certo dire che la ricorrenza della nascita di Gesù non sia celebrata come si deve: il Natale in Toscana è sentito come in pochi altri luoghi in Italia. Lasciatevi dunque cullare dall’idea di passeggiare per le strade e le piazze addobbate degli incantevoli e innumerevoli centri storici, tra bancarelle e mercatini, tra negozi illuminati a giorno e iniziative di ogni tipo… Ma ricordatevi che il tempo stringe! La corsa alla prenotazione di b&b e hotel in Toscana è già ufficialmente iniziata. Se volete regalarvi un soggiorno di qualità a prezzi imbattibili visitate subito il sito Toscana Viva! Buon Natale e buone feste a tutti!!!

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo