Vacanze all’isola d’Elba

Piccola, ma ricca di storia e di fascino, l’Isola d’Elba è un intero mondo da esplorare e scoprire insieme al suo mare incontaminato e alle sue spiagge indimenticabili.

A piedi, in moto o in auto, l’Isola d’elba offre scenari unici ed itinerari all’insegna della cultura tradizionale e locale per portarvi per mano attraverso i cinque sensi.
La cucina saprà fare innamorare anche il turista più pignolo, mentre i suoi panorami mozzafiato renderanno una vacanza sull’Isola d’Elba quanto più indelebile nella memoria e la voglia di ritornarci sarà già viva ancor prima di andare via.

Nonostante sia solo 18 chilometri, ci sarà da rimboccarsi le maniche e prepararsi a visitare davvero un sacco di cose: parchi marini, musei, luoghi storici, spiagge, calette e miniere sono una parte di ciò che vi aspetta all’Isola dell’Elba.

Portoferraio accoglie subito la maggioranza dei visitatori e qui vi attende una visita inevitabile alla residenza napoleonica nota come Palazzina dei Mulini che dista circa venti minuti di passeggiata tranquilla a partire dal porto.
Per vederla con attenzione ed ammirare sia gli interni che i suoi ampi giardini, vi occorrerà indicativamente un’oretta abbondante.

Una volta arrivati sulle cime più alte dell’Isola, non resta che godersi i panorami dalle due fortificazioni simbolo di Portoferraio: Forte Stella e Forte Falcone, costruiti per difendere l’isola dagli attacchi nemici, da qui la vista sul mare garantisce scenari e scatti fotografici davvero unici.

Se ciò che vi interessa è un tour completo dell’Isola d’Elba, allora non potete mancare ad un appuntamento fisso per il pranzo a Marciana Marina da dove poi raggiungere Marciana Alta, un delizioso borgo medievale arroccato in collina dal quale è possibile ammirare la Corsica, l’Isola di Capraia, le coste della penisola ed il massiccio monte Capanne.

Quando poi il meteo non vuole proprio concedervi una rilassante giornata di sole al mare, o semplicemente non adorate crogiolarvi al sole senza far nulla, non potete perdere l’occasione di visitare la Villa Romana delle Grotte.
Antichi resti, prati sconfinati e vista mozzafiato a picco sul mare sono solo alcune delle meravigliose emozioni in grado di regalare questo punto storico di osservazione a volte anche troppo poco gettonato.

Assolutamente da non perdere è anche il castello del Volterraio, la più antica costruzione di tutta l’isola e da dove godere di una vista indimenticabile, se ancora non ne aveste abbastanza di panorami suggestivi.
La strada tortuosa vi invita alla massima prudenza nella guida, mi raccomando!

Se ciò che in una vacanza vi interessa maggiormente è l’aspetto storico del luogo, allora non potete perdere una visita agli antichi lavatoi verso Nisporto e al Museo Archeologico Mineralogico.

Per un assaggio di natura selvaggia ed incontaminata, l’itinerario giusto allora non potrà che portarvi verso la spiaggia rossa di Cava Seregola dove rimarrete affascinati dai colori della rena a contrasto col mare turchese.
La celebre spiaggia Topinetti è invece colorata di tenui tinte nere, quanto mai curiose ed inevitabilmente straordinarie.

La vita di una località di mare si schiude sicuramente intorno al centro più famoso e gettonato e se cercate la vita mondana, allora recatevi a Porto Azzurro per una passeggiata o un caffè affacciati sul viavai dei turisti e dei locali.

Per le escursioni più verdi e le passeggiate immerse nella natura, segnatevi queste due località da non perdere assolutamente: La Zanza e Sant’Andrea, che incontrerete subito dopo aver passato Colle Dorano.
Qui vi attendono percorsi all’ombra di giardini e boschi, per trovare riparo nelle giornate più calde.

La spiaggia è sicuramente uno dei motivi che spingono così tanti visitatori a scegliere l’Isola d’Elba per le loro vacanze.
Ambienti suggestivi ed incontaminati, piccole calle che sembrano turchesi incastonati tra boschi verdi smeraldo ed indimenticabili paradisi nascosti per trovare sempre un po’ di privacy pur rimanendo in un’isola che sembra piccola ma offre coste solitarie e frastagliate.
La spiaggia di Fetovaia è sicuramente la più visitata e la più ammirata da tutti, così come la Spiaggia delle Ghiaie a Portoferraio.

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo