Ponte 1 novembre in Umbria 2010

umbria1

Ponte del 1° Novembre 2010: a cosa associate questa festa, gente? Al dolce suono della parola “vacanza”, giusto? Ma sì riposiamoci un po’, svaghiamoci, stacchiamo con il lavoro e dedichiamoci alla famiglia, agli amici, a fidanzati/e! Se siete a corto di idee, ci pensiamo noi a suggerirvi una meta ideale per il vostro speciale “long week end”, che risponde al nome di Umbria, il cuore pulsante dell’Italia, le cui rinomate campagne di questi tempi si tingono degli splendidi colori autunnali. Scoprite con noi alcuni dei tanti eventi in programma nei giorni relativi alla Festa di Ognissanti tra le cittadine umbre, bellissime, forse un po’ malinconiche tra ottobre e novembre, tuttavia mai ferme né spente… soprattutto a livello gastronomico: l’olio è pronto o quasi per essere assaggiato sul pane appena scottato, il vino rosso per accompagnare caldarroste e i tanti prodotti tipici locali…

Teatro del Sogno da Chagall a Fellini a Perugia

Procediamo con ordine. Cominciamo il nostro tour umbro partendo proprio dal capoluogo, la magnifica città di Perugia, che presenta una iniziativa culturale di assoluto rilievo promossa dal comune in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione dell’Umbria, la provincia di Perugia, la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, “Teatro del Sogno, da Chagall a Fellini” : dal 25 settembre e fino al 9 gennaio 2011 alla Galleria Nazionale dell’Umbria ospita un favoloso percorso espositivo il cui filo conduttore è il sogno, espressione del pensiero irrazionale dell’uomo che si potenzia nell’arte diventando opera di grande valore simbolico. La mostra intreccia il Simbolismo di inizio del Novecento con l’arte contemporanea,  le tante sfaccettature del Surrealismo con la magia del cinema, passando con disinvoltura dalle opere di  Marc Chagall dai film di Federico Fellin, senza dimenticare il fondamentale contributo di artisti quali  Salvador Dalì, Giorgio De Chirico, Renè Magritte e Fernando Botero. Imperdibile.

Chiara di Dio- il Musical ad Assisi

Una terra di santi e dove è tangibile la grande profondità spirituale non poteva non essere teatro di spettacoli che a loro modo trovano ulteriori vie per diffondere fede, pace e amore. L’arte rappresenta uno dei modi più piacevoli e interessanti per la conoscenza, l’approfondimento, la diffusione della fede. Ne è la dimostrazione lo strepitoso musical “Chiara di Dio”, attualmente in scena al Teatro Metastasio di Assisi.  Aprite occhi e orecchi ad una messa in scena che vi darà la sensazione di vivere una intensa esperienza intima e allo stesso tempo corale, grazie all’affiatata compagnia teatrale di Carlo Tedeschi e al potere suggestivo della musica, che va ad impreziosire il cartellone eventi autunnale della città che diede i natali a San Francesco.

umbria2

Mostra Mercato Nazionale del Tartufo bianco e dei prodotti agroalimentari a Gubbio

E passiamo ai piaceri della tavola, che in Umbria sono sempre protagonisti assoluti. Segnaliamo per cominciare l’iniziativa che anche quest’anno la comunità montana dell’Alta Umbria in collaborazione con il Comune di Gubbio organizza, ovvero la Mostra Mercato Nazionale del Tartufo bianco e dei prodotti agroalimentari.  La manifestazione, giunta nel 2010 alla sua 29° edizione, presenta due novità rispetto al passato: dura un giorno in più (a proposito, le date sono quelle che vanno dal 29 ottobre al 2 novembre) e  le locations (non più solo nella tensostruttura allestita in Piazza Quaranta Martiri, ma un itinerario del gusto che vedrà protagonisti Centro Servizi Santo Spirito, gli Archi di Via Baldassini, i locali dell’ex Lanificio in via XX Settembre). Non potrerte trovare miglior modo di gustare il tartufo, alimento estremamente pregiato, ricercato e costoso, dal sapore particolare e unico  che si presta a moltissime ricette e combinazioni alimentari.

X Mostra Mercato dello Zafferano Purissimo di Cascia.

La meravigliosa cittadina umbra legata a Santa Rita torna come ogni anno ad essere protagonista, dal 29 ottobre al 1° novembre, di un’altra iniziativa “gustosa”, ovvero la X edizione della Mostra Mercato dello Zafferano purissimo di Cascia. La città ha da sempre fatto di questa spezia preziosissima la cifra promozionale del suo territorio (ci sono documenti del 1565 in cui si parla dello zafferano come prodotto di scambio tra i mercanti!) e la mostra fornisce l’occasione di conoscere più da vicino i tanti utilizzi dello zafferano, che ha tra l’altro grandi proprietà terapeutiche, afrodisiache e cosmetiche. Chiaramente si potrà anche acquistarlo nei vari stand espositivi, e degustarlo come ingrediente base di diverse pietanze antiche o “reinterpretate”.

Frantoi Aperti 2010

Concludiamo in bellezza con un altro evento al quale proprio non si può rinunciare in questo periodo, la XIII edizione di “Frantoi Aperti”, manifestazione che garantisce gustosissimi percorsi enogastronomici nei comuni dell’Umbria che aderiscono all’iniziativa. Dal 30 ottobre fino all’8 dicembre “sei lunghi week end da leccarsi i baffi”, come recita lo slogan ufficiale dell’edizione 2010. Di frantoio in frantoio con l’olio nuovo, di paese in paese con degustazioni, sagre, ma anche mostre concerti e spettacoli in piazza e nei teatri, per un irresistibile connubio tra cibo e cultura. Sono previste anche visite guidate nelle aziende agricole aperte al pubblico per favorire la conoscenza di tecniche e modalità di produzione dell’olio. Protagoniste del Ponte del 1° Novembre nel 2010 sono Giano dell’Umbria con la “Mangiaunta 2010“, l’Isola Polvese dove i prodotti d’autunno incontrano l’olio nuovo, Spoleto con la manifestazione “Spoleto Tipica” e Trevi con “Festivol“.

Avete già l’acquolina in bocca, dite la verità! Niente di più facile allora che trovare l’offerta giusta tra le tante che propone il sito Bella Umbria per quanto riguarda agriturismo, b&b e hotel in Umbria, regione come sempre perfettamente organizzata per garantire un ricordo piacevole e indimenticabile ai suoi innumerevoli turisti.


Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo