Svezia: quando il boeing diventa ostello

jumbo-hostel-4_550x367shkl

Il nome Oscar Dios forse non dice niente a molti, eppure l’imprenditore svedese che così si chiama potrebbe davvero diventare difficile da scordare, vista la sua invenzione tutta originale: l’idea è stata quella di trasformare un vecchio boeing 747 in un ostello di 25 camere!”Jumbo Hostel”  è il nome di questo alloggio decisamente curioso collocato nei pressi dell’aeroporto Arlanda di Stoccolma, dallo scorso mese di di dicembre.

jumbo-jet_as-hostel-stockholm_2

I letti a disposizione sono 85. L’aereo da 500 posti, costruito nel 1976, apparteneva alla Transjet, e non vola più dal 2002. Il proprietario ha detto che se la struttura riscuoterà il consenso dei turisti, ne potrebbe aprire altre in giro per il mondo.

jumbo-hostel21

jumbo-hostel_550x372shkl

Dormirà sonni tranquilli chi ha paura di volare..insomma, in aereo sì, ma  ancorati ben bene a terra!

[youtube de7qkY-i_3g&eurl=http://viaggi.excite.it/news/11985/Svezia-il-Boeing-diventa-ostello-]
Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo