Vacanze di lusso: una moda che non conosce crisi

Vacanze di lussoDa qualche anno l’Italia, così come molti altri paesi europei, sta vivendo una crisi profonda e che sembra inarrestabile, crisi che ha inevitabilmente influito sulle abitudini e sugli stili di vita della maggior parte delle persone.

Si cerca di risparmiare e di tagliare su tutto, specie su ciò che viene considerato come “superfluo”; a farne le spese sono stati, quindi, innanzitutto i settori legati allo svago e al tempo libero, come il comparto dei viaggi, che negli ultimi anni sta attraversando un momento di profonda crisi. Si viaggia di meno e sempre più all’insegna del low cost.

In questo quadro, alquanto sconfortante, emerge un dato molto particolare che riguarda il settore delle case di lusso.

Stando ad una recente indagine fatta proprio in questo comparto, le richieste di affitti di immobili di prestigio sono cresciute notevolmente negli ultimi anni, con grande sorpresa anche degli operatori del settore.

Si tratta di una trend davvero positivo che va in controtendenza rispetto alla situazione economica generale; come potrebbe essere altrimenti visto che gli affitti di queste strutture di lusso partono da una base di circa 2500 euro?

In questo settore, l’Italia sembra piazzarsi bene, visto che nel nostro paese le richieste di affitto di dimore lussuose stanno crescendo di anno in anno, specialmente in alcune regioni.

In Veneto la crescita è stata pari a ben il 15&, nel Lazio si parla di un +21%, mentre la villa in Toscana sembra continuare ad essere il sogno di molti vacanzieri, specialmente stranieri, che si recano nel nostro paese.

Per quanto concerne le singole località, tra le più richieste spizzano Sabaudia, Viareggio e Marina di Pietrasanta, dove le domande di dimore di lusso crescono specialmente nella fascia tra i 3500 e i 5000 euro a settimana.

Dando uno sguardo alla classifica delle regioni più amate da coloro alla ricerca di un immobile di lusso, al primo posto troviamo, come detto, la Toscana seguita dalla Liguria e dal Lazio. Fuori dalla top ten si piazzano la Puglia, in particolare il Salento, e il Veneto dove le richieste si concentrano soprattutto su Jesolo e Venezia.

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo