Natale a Madrid 2010

natalemadrid2

No, “Natale a Madrid” non è il titolo dell’ennesimo “cinepanettone” di Vanzina, anche se non è da escludere che prima o poi il solito team capitanato da Christian De Sica ci regali l’ennesimo tormentone natalizio ambientato nella capitale spagnola, perchè Madrid si presta benissimo a fare da splendida location cinematografica. Se a questo si aggiunge l’atmosfera magica del Natale, che per fortuna qui è più legato alle antiche tradizioni locali che al classico turismo popolare, ecco che il gioco è fatto! Se volete saperne di più, non avete che da continuare a leggere il nostro speciale natalizio sulla metropoli iberica.

Madrid gode di un turismo che non conosce stagioni nè battute d’arresto, essendo meta di visitatori provenienti da ogni angolo del globo terrestre 365 giorni l’anno, qualsiasi tempo faccia. Nonostante il freddo (nel cuore dell’inverno le temperature sono a dir poco rigide) il contrasto con l’intenso clima di calore con cui è sentito il Natale a Madrid ne fa una delle capitali europee che maggiormente vale la pena di essere visitata durante le festività natalizie.

natalemadrid3

La ricorrenza religiosa della nascita di Gesù viene celebrata già a partire dal 15 dicembre, per l’esattezza alle otto di sera, quando va in scena un grande spettacolo a Plaza de Oriente. Da questo giorno in poi non c’è un solo angolo del centro storico della città che non sia illuminato e decorato ad hoc, quando non occupato da uno dei tanti scenografici mercatini ricchi di idee regalo: il più famoso e storico (risale al 1860!) è il Mercatino Natalizio di Plaza Mayor, particolarmente fornito di oggetti legati alla più genuina tradizione natalizia spagnola. Un esempio sono i Belénes, dei presepi in miniatura, tanto più preziosi quando sono fatti a mano. A proposito di presepe, tappa fissa obbligatoria è da fare nella nuova sede del Consiglio cittadino nel Palacio de Cibeles, dove è esposto uno dei presepi più belli di Madrid, assieme a quello, vivente, da ammirare a Palazzo Reale, il settecentesco Belén del Príncipe.

Se per vedere una fiera artiginale dovete recarvi a Plaza de Espana, per i regali più commerciali basta invece curiosare per le vetrine  di Calle Preciados, vicino alla Puerta del Sol, certi di trovare decorazioni e addobbi a non finire nei celebri grandi magazzini di El Corte Inglés. Da non perdere gli spettacoli pirotecnici che animano in questo periodo Plaza de Cibeles e il gioco di sfavillanti luci nella Gran Via, Calle Goya e Calle Ortega y Gasset. Chi vuole si può divertire sulla pista di pattinaggio su ghiaccio nel Parco del Retiro o addirittura sulla mini pista di discesa con slittino allestita nel Parco di Azca.

natalemadrid4

Il 22 dicembre è una data molta attesa dagli spagnoli, perchè è il giorno dell’estrazione della gettonatissima Lotteria di Natale. E’ un evento che seguono tutti con trepidazione perchè il primo premio, El Gordo, fa davvero gola. Il sorteggio, che avviene nell’affollatissima Plaza del Sol, diventa il pretesto per trasfmare il tutto in un’aggregante festa popolare, con scaramantiche abitudini e imperiture usanze portafortuna.

I momenti più importanti del Natale si concentrano sul 24 e 25 dicembre, mentre non è considerato festivo il giorno di Santo Stefano: la sera della Vigilia di Natale, la Noche Buena, si passa rigorosamente in famiglia. A tavola la cena è a base di pesce (il 25 invece è un tripudio di carne arrosto), per lo più frutti di mare: in genere si mangia un mix di pesce (gülas) perchè le piccole anguille (angulas) sono rare e presentano dei costi proibitivi. In alternativa l’orata cotta al forno (besugo) o l’altrettanto popolare cavalo rosso (lombarda). Dopo cena c’è lo scambio di regali, in molti casi ventagli colorati (abanicos), piccole statuine di porcellana (lladró) e splendidi foulard ricamati (mantones). I regali per i più piccoli non li porta Babbo Natale, bensì i Re Magi, i Reyes Magos, amatissimi in Spagna, e questo avviene non il giorno di Natale, il Día de Navidad, ma in corrispondenza dell’Epifania.

natalemadrid

Il cartellone degli eventi per il Natale a Madrid prevede anche tanti concerti e sfilate in costume. Insomma, una festa dal sapore speciale che almeno una volta nella vita bisogna vedere: per non avere brutte sorprese dell’ultim’ora, cercate subito sul sito Alberghi Madrid una delle tante offerte e e il tipo di soggiorno che fa per voi tra b&b e hotel a Madrid. Buon Natale.. anzi.. Feliz Navidad!

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo