A Milano rivive il mito di Greta Garbo

gretagarbo2

Non c’è niente da fare: quando si tratta di allestire grandi retrospettive, Milano è una città il cui nome ricorre sempre, è garantito. Proprio la città lombarda ospita per l’appunto una imperdibile iniziativa,  volta a ridare lustro al mai comunque appannato mito della diva per antonomasia, Greta Garbo. “Il mistero dello stile” è il titolo della mostra ideata e curata dal Museo Ferragamo dedicata alla celebre attrice svedese a esattamente vent’anni dalla sua scomparsa. Alla Triennale dal 28 febbraio, tra costumi di scena  e abiti e oggetti personali, un nostalgico viaggio nel mito non solo di una delle icone del Ventesimo Secolo, ma  anche in una Hollywood che ancora sapeva essere fabbrica di sogni.gretagarbo4

gretagarbo5

L’enigmatico fascino delle Garbo, interprete di tanti film di successo sia nella natia Svezia che in America nei primi decenni del Novecento, si ritrova sia nei bellissimi vestiti “minimal” che provengono da musei e collezioni private, sia negli scatti fotografici che ne esaltano l’inarrivabile stile.

Greta-Garbo3

garbo7

Una mostra dove per la prima volta è messa in luce anche la sfera privata della privata della Garbo, grazie all’esposizione di tanto materiale inedito che rivela un personaggio per tutta la vita avvolto dal mistero ma inaspettatamente moderno e d’avanguardia.

garbo

“Il Mistero dello Stile” è alla Triennale di Milano dal 28 febbraio al 4 aprile, osservando i seguenti orari: dal martedì alla domenica 10-30-20.30 (giovedì e venerdì  fino alle 23.00). Chiuso il lunedì.

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo