Lucca capitale del fumetto e non solo..

luccacomics1

Gli appassionati del mondo dei fumetti sanno già dove trascorreranno i giorni a cavallo delle Festa di Ognissanti: sono tutti in fibrillazione già da tempo perchè dal 29 ottobre al 1° novembre torna a Lucca l’evento clou dell’anno, “Lucca Comics and Games 2009”, ovvero il Festival del fumetto e del gioco più importante d’Europa. Il tradizionale appuntamento autunnale con la kermesse promossa dal Comune di Lucca con il sostegno della Provincia è diventato nel corso degli anni (ben 43!) un’occasione irrinunciabile, e non solo per i patiti del genere.

“Lucca Comics & Games” infatti  investe sì le persone accomunate dalla passione o anche dalla semplice curiosità per eroi della carta stampata e cartoon, ma sono poi veramente tante e per tutti i gusti le iniziative in cartellone nella manifestazione, quest’anno dedicata all’Evoluzione della Specie, per onorare il 150° anniversario della teoria di Charles Darwin (1809-1882) e  celebrare il bicentenario della nascita del grande scienziato inglese.

Un successo e un prestigio, quello di “Lucca Comics”, che non accenna ad affievolirsi, anzi: da semplice mostra mercato di scambio per collezionisti, quello assunto nelle recenti edizioni è  l’aspetto di un vero e proprio festival della creatività e dell’arte sotto le forme più disparate, un festival da quest’anno arricchito di nuove aree (il palco di Music & Comics presso il Baluardo di San Paolino) e ulteriori spazi espositivi (il Real Collegio, nuovo focal point del festival), a dimostrazione della volontà e della necessità di rendere la Fiera un evento di risonanza internazionale.

lucca2005_1

“Self Area” (la zona  del fumetto “indie”, autoprodotto) “Japan Palace” (il regno della cultura fumettistica nipponica) e “Junior” ( settore dedicato ai bambini) sono nomi di luoghi ed eventi del cartellone 2009, in quella che si preannuncia  più che mai una maratona concentrata di concerti, workshop, retrospettive,concorsi, sfilate, mostre che si terranno per tutta Lucca, a cominciare dalla canonica e splendida sede del Palazzo Ducale.

Quattro giorni da trascorrere in un contesto, quello di una delle più belle città della Toscana,  dove il passato di storia e arte si fonde in una magica armonia con il futuro di un universo colorato, allegro, fantasioso, per un viaggio che farà volare alta la vostra immaginazione.

Related Blogs

  • Related Blogs on Charles Darwin
  • Related Blogs on Evoluzione della specie
  • Related Blogs on Festival
Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

  • Tag

  • I siti che seguiamo